come ottenere un conto corrente per protestati

Non tutti sanno che gli istituti bancari hanno politiche molto stringenti quando si tratta di aprire un conto corrente per protestati.

Eppure possedere un conto corrente bancario è fondamentale per lo svolgimento di molte attività quotidiane quali ricevere l’accreditamento dello stipendio, effettuare pagamenti di rate, bollette, assicurazioni, disporre di bonifici in entrata e in uscita

Ad alcune persone in Italia è negata la possibilità di avvalersi di questo importante strumento: si tratta dei protestati, clienti che hanno ricevuto un protesto dalla propria banca per aver saldato in ritardo una cambiale o un debito o che hanno emesso assegni che poi si sono rivelati scoperti. Nonostante il loro numero sia in calo, sono ancora molte le banche restie ad aprire un conto corrente per protestati creando non pochi disagi a chi ha sicuramente sbagliato, ma in questo modo non ha neanche l’opportunità di rimediare.

Noi di Conto Corrente per Protestati, da anni, siamo dalla parte del Cliente seguendolo dal primo fino all’ultimo passo della attivazione del conto corrente.

Se vuoi conoscere i requisiti e le modalità di apertura di un conto corrente per protestati, non esitare a contattare i nostri esperti.

Send a Message